Gaeta in breve

Gaeta è un comune della provincia di Latina (Lazio) che conta circa 20mila abitanti.

Gaeta

Il territorio si estende su di una superficie di circa 28,48 kmq ed è una ricercatissima meta turistica per quanto attiene alla balneazione ed al turismo storico-culturale e religioso.

La città di Gaeta è immersa nella Riviera di Ulisse, Ente strumentale della Regione Lazio che ha il compito di gestire tre aree protette regionali quali il Parco di Monte Orlando, il Parco di Gianola e Monte di Scauri e il Monumento Naturale Villa di Tiberio e Costa Torre Capovento – Punta Cetarola.

Le origini del nome di Gaeta sono tuttora avvolte nella leggenda:

  • Strabone indicò la sua provenienza dal termine “Gaetas” usato dai pescatori laconi per indicare il sito, con chiaro riferimento all’ampia insenatura del suo golfo.
  • Diodoro Siculo collegò queste terre al mito degli Argonauti facendo derivare il nome della città da “Aietes”, mitico padre di Medea (figlia di Circe), la maga innamorata di Giasone.
  • Virgilio, nell’Eneide (Eneide, VII, 1-4) trovò la sua origine nel nome della nutrice di Enea, “Cajeta”, sepolta dall’eroe troiano in quel sito durante il suo viaggio verso le coste laziali.
  • Dante, quasi a significare la storicità dell’Eneide, confermò l’avvenimento (Inferno, XXVI, 92).

Gaeta si sviluppa su di un promontorio caratterizzato da insenature, spiagge e falesie sul lato occidentale, e dalla zona commerciale sul lato orientale. Sul lato Ovest del promontorio di Gaeta è possibile contare sette spiagge: S. Agostino, S. Vito, Arenauta, Ariana, 40 Remi, Fontania, Serapo.

spiaggia di Serapo

Il lato Orientale della città è caratterizzato dai cantieri navali, il Mercato del Pesce, il Porto commerciale.

Il Centro Storico della Città è comunemente denominato “Gaeta Vecchia“; questa comprende tutta l’area che si estende dalla Porta di Carlo III al Comando della Guardia di Finanza, abbracciando completamente il Parco di Monte Orlando.

Puoi trovare informazioni approfondite sul sito della Proloco di Gaeta, clicca sul logo qui di seguito.